SAGGIO DI FINE ANNO 2015

 

Durante una delle piacevoli serate di festa, i Principi del borgo Confinante, invidiosi della prosperità del Regno di Incisa, deciso di lanciare un maleficio sul Borgo Villa e di separare per sempre i bellissimi sposi.

 

Per mettere in pratica il diabolico piano, dovettero aspettare che scendesse la notte per chiedere l'aiuto della regina delle pozioni magiche: la bellissima ma perfida abitante delle Rovine del Bosco, ai confini del Regno.

La pozione era stata creata e sarebbe spettato alle streghe mettere in atto il maleficio e condurre, addormentata, la Principessa, in una sperduta torre, dove il Principe non l'avrebbe mai potuta trovare.

Per rafforzare il maleficio sulla povera fanciulla, fu riportato in vita un terribile drago che avrebbe impedito a chiunque di avvicinarsi alla torre.